Indice di qualità dell’aria – IQA

L’indice della qualità dell’aria (IQA) è un indicatore di sintesi che serve a comunicare in modo semplice e immediato l’inquinamento atmosferico di una particolare zona o città. Tale indice varia a seconda del numero di inquinanti vagliati e degli standard di qualità dell’aria che, nel nostro paese, sono stabiliti nel decreto legislativo 155/2010.
Per ciascuno degli inquinanti viene calcolato il relativo IQA come percentuale sul limite di legge. Una volta determinato l’IQA per ciascun inquinante si prende in considerazione l’indice peggiore, ovvero quello numericamente più elevato, tra quelli rilevati in ogni Comune. Infine, per interpretare il valore risultante dell’IQA, sono definiti 5 giudizi di valutazione, da OTTIMO a SCARSO, cui viene associato un colore.

Per approfondimenti visita la pagina dedicata alla qualità dell’aria in questo sito.

Data Comune Parametro Rilevamento Limite di legge Indice % Esito
20/05/2024 Allumiere PM10 Cmed 24 h. µg/m3 41,00 50,00 82,00 MEDIOCRE
20/05/2024 Civitavecchia PM10 Cmed 24 h. µg/m3 64,00 50,00 128,00 SCARSO
20/05/2024 Monte Romano PM10 Cmed 24 h. µg/m3 51,00 50,00 102,00 SCARSO
20/05/2024 Santa Marinella PM10 Cmed 24 h. µg/m3 52,00 50,00 104,00 SCARSO
20/05/2024 Tolfa PM10 Cmed 24 h. µg/m3 35,00 50,00 70,00 DISCRETO
Data Comune Parametro Rilevamento Limite di legge Indice % Esito
20/05/2024 Allumiere PM10 Cmed 24 h. µg/m3 41,00 50,00 82,00 MEDIOCRE
20/05/2024 Civitavecchia PM10 Cmed 24 h. µg/m3 64,00 50,00 128,00 SCARSO
20/05/2024 Monte Romano PM10 Cmed 24 h. µg/m3 51,00 50,00 102,00 SCARSO
20/05/2024 Santa Marinella PM10 Cmed 24 h. µg/m3 52,00 50,00 104,00 SCARSO
20/05/2024 Tolfa PM10 Cmed 24 h. µg/m3 35,00 50,00 70,00 DISCRETO

Ultimo giorno di rilevamo

Civitavecchia

Data Comune Parametro Rilevamento Limite di legge Indice % Esito
20/05/2024 Civitavecchia PM10 Cmed 24 h. µg/m3 64,00 50,00 128,00 SCARSO
Data Comune Parametro Rilevamento Limite di legge Indice % Esito
20/05/2024 Civitavecchia PM10 Cmed 24 h. µg/m3 64,00 50,00 128,00 SCARSO

Santa Marinella

Data Comune Parametro Rilevamento Limite di legge Indice % Esito
20/05/2024 Santa Marinella PM10 Cmed 24 h. µg/m3 52,00 50,00 104,00 SCARSO
Data Comune Parametro Rilevamento Limite di legge Indice % Esito
20/05/2024 Santa Marinella PM10 Cmed 24 h. µg/m3 52,00 50,00 104,00 SCARSO

Tolfa

Data Comune Parametro Rilevamento Limite di legge Indice % Esito
20/05/2024 Tolfa PM10 Cmed 24 h. µg/m3 35,00 50,00 70,00 DISCRETO
Data Comune Parametro Rilevamento Limite di legge Indice % Esito
20/05/2024 Tolfa PM10 Cmed 24 h. µg/m3 35,00 50,00 70,00 DISCRETO

Allumiere

Data Comune Parametro Rilevamento Limite di legge Indice % Esito
20/05/2024 Allumiere PM10 Cmed 24 h. µg/m3 41,00 50,00 82,00 MEDIOCRE
Data Comune Parametro Rilevamento Limite di legge Indice % Esito
20/05/2024 Allumiere PM10 Cmed 24 h. µg/m3 41,00 50,00 82,00 MEDIOCRE

Monte Romano

Data Comune Parametro Rilevamento Limite di legge Indice % Esito
20/05/2024 Monte Romano PM10 Cmed 24 h. µg/m3 51,00 50,00 102,00 SCARSO
Data Comune Parametro Rilevamento Limite di legge Indice % Esito
20/05/2024 Monte Romano PM10 Cmed 24 h. µg/m3 51,00 50,00 102,00 SCARSO

Previsioni ARPA LAZIO

PREVISIONI PM10

PREVISIONI NO2

PREVISIONI O3

Sistemi Modellistici Previsionali

Diversi istituti e centri di ricerca nazionali e internazionali hanno messo a punto sistemi previsionali sulla qualità dell'aria, basati sui rilevamenti delle concentrazioni dei macroinquinanti in atmosfera e su accurati modelli meteorologici. In particolare, sul sito di Arpa Lazio sono disponibili le previsioni  a 24, 48 e 72 ore delle concentrazioni dei principali microinquinanti nel comprensorio di Civitavecchia, sviluppate su un modello realizzato dal Consorzio in collaborazione con il CNR-ISAC tra il 2015 e il 2016.

Per quanto riguarda invece il trasporto di polveri a lunga distanza, fenomeno che interessa spesso il nostro territorio con l'ingressione di polveri sahariane, sono disponibili le previsioni  realizzate da alcuni centri di ricerca europei quali:

Legenda

Limiti di legge D.Lgs. 155/2010

Parametri e colori utilizzati nelle tabelle e nei grafici

VERDE  – nessun inquinante con concentrazione superiore al 25% del limite di legge

BLU – almeno un inquinante con concentrazione  tra il 25% ed il 50% del limite di legge

GIALLO – almeno un inquinante con concentrazione  tra il 50% ed il 75% del limite di legge

ARANCIONE – almeno un inquinante con concentrazione  tra il 75% ed il 100% del limite di legge

ROSSO – almeno un inquinante con concentrazione superiore al limite di legge

ROSSO SCURO – almeno un inquinante con concentrazione superiore al 150% del limite legge

Indice di qualità dell'aria - IQA

L’indice della qualità dell’aria (IQA) è un indicatore di sintesi che serve a comunicare in modo semplice e immediato l’inquinamento atmosferico di una particolare zona o città. Tale indice varia a seconda del numero di inquinanti vagliati e degli standard di qualità dell’aria che, nel nostro paese, sono stabiliti nel decreto legislativo 155/2010.
Per ciascuno degli inquinanti viene calcolato il relativo IQA come percentuale sul limite di legge. Una volta determinato l’IQA per ciascun inquinante si prende in considerazione l’indice peggiore, ovvero quello numericamente più elevato, tra quelli rilevati in ogni Comune. Infine, per interpretare il valore risultante dell’IQA, sono definiti 5 giudizi di valutazione, da OTTIMO a SCARSO, cui viene associato un colore.